skip to main | skip to sidebar
10 commenti

37 cuccioli da salvare?

Falso l'appello per i 37 cuccioli di Silvia

Circola da vari mesi (almeno da luglio) un appello che chiede aiuto per piazzare ben 37 cuccioli, con tanto di adorabili foto (qui accanto ne vedete una). Di norma il titolo è "Mi fai da passaparola?".

Il testo è il seguente:

"Ho in totale 37 cuccioli, mi serve davvero una mano Silvia 339-[OMISSIS]
Anche se non interessati, inoltrate per favore? Magari qualche vostro
conoscente può volere qualcuna di queste piccole pallotte... sono davvero
tanti, aiutateci per favore. grazie"


Ometto il numero di telefonino per risparmiare a Silvia ulteriori tormenti, perché l'appello è fasullo: Silvia gestisce il sito canidisomma.com, dove è stata pubblicata questa categorica smentita:

Da qualche tempo è in giro una mail nella quale si fa riferimento al mio numero di telefono e a questo sito per l'adozione di 37 cuccioli.

La mail è falsa, non abbiamo mai inserito questo tipo di annuncio.

Su questo sito abbiamo tanti cani, cuccioli e adulti, pronti per una seria adozione ma

NON SONO QUELLI PRESENTI NELL'ANNUNCIO

Vi preghiamo quindi di non chiamare a meno che non siate seriamente intenzionati all'adozione di cani presenti su questo sito


La morale è sempre la solita: controllate prima di inoltrare questi appelli, bastano due secondi su Google. Se non avete tempo (però quello per inoltrare a tutti l'avete, confessatelo), cestinate.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (10)
Non capisco il senso di tutto cio'.

Effettivamente gestisce un sito di adozioni di cani, quindi l'appello e' stato "confezionato" su misura (da altri, a quanto pare).

Ma a che scopo creare un appello falso?
Io sono una di quelle che ha ricevuto quella mail, che probabilmente era datata e i cuccioli di quelle foto non erano più disponibili, ma grazie a quella "bufala", sono riuscita ad adottare un cucciolo da quel canile di Somma Vesuviana.

E se è stato un modo per "far conoscere"la loro realtà, ben vengano bufale come queste. Sono delle persone splendide!!!
Ben vengano niente affatto.
Chi è interessato ad adottare cani, non ha certo bisogno delle catene per informarsi. Non mi si venga a dire che per far scaturire la "scintilla" c'è voluto che qualcuno "dall'alto" mandasse una e-mail per poter conoscere una realtà! Non mi si venga a raccontare, queste dei cani abbandonati, randagi, soli... sono storie che ci sono dappertutto e in tutta Italia, siti che parlano di adozioni e canili che le fanno ci sono in tutta italia basta PRENDERE GOOGLE E CERCARE.
E' veramente inquietante come il tizio che ha fatto girare questa mail falsa con tanto di numero telefonico, abbia voluto evidentemente fare del male a questa silvia facendola franca, perché, occupandosi silvia di canili, il tizio non aveva certo problemi a mandare mail con il numero di telefono, rendendole la vita impossibile ma non rischiando -almeno credo- una denuncia per diffamazione e calunnia come invece avrebbe rischiato se avesse mandato un annuncio tipo "cerco avventure omosessuali" in un sito di incontri per l'omosessualità femminile...(a me è successo e vi garantisco che non è stato gradevole)
E se è stato un modo per "far conoscere"la loro realtà, ben vengano bufale come queste. Sono delle persone splendide!!!

Certo. Dici così perchè probabilmente controlli la posta una volta al mese e la usi ancora di meno, quindi non ti pesa ricevere spam o sapere che il tuo indirizzo e-mail sta girando chissà dove. Per non parlare delle mail di risposta di perfetti sconosciuti che arrivano al tuo indirizzo...

Il giorno che confezioneranno una bufala col tuo nome e telefono, vediamo se la penserai allo stesso modo.
Se poi dovevi aspettare queste mail per cercare un canile...no comment!

Ah: se ti arriva la mail su un certo Vargas che avrebbe ucciso un cane per farne un opera d'arte, sappi che è una storia di 2 anni fa e probabimente non è neppure vera. Ma tanto so già che la inoltrerai lo stesso...
Io l'ho ricevuta 3 volte in un paio di mesi, se non ricordo male.

Certa gente evidentemente ha un sacco di tempo da perdere.

E, no... non ho mai premuto inoltra ;-), nemmeno ho provato l'eccitante desiderio di sfiorarlo...
Non vorrei dire una sciocchezza, ma se non sbaglio c'è cascata anche Licia Colò che ha ripetuto l'appello in televisione. :-)
A me in effetti è un sacco di tempo che non arrivano catene-bufala, solo lo spam automatizzato su Viagra, rolex, Casinò-online vari... o sono riuscito ad informare i miei amici, o mi considerano un guastafeste diffidente senza dirmelo.

"come invece avrebbe rischiato se avesse mandato un annuncio tipo "cerco avventure omosessuali" in un sito di incontri per l'omosessualità femminile...(a me è successo e vi garantisco che non è stato gradevole)"
L'aveva fatto il buon vecchio "Walentin di madre Russia" a Paolo... sarà finalmente morto di freddo, o continuerà con la sua patetica truffa?
adottatate un cane o un gatto. i canili sono pieni di animali che aspettano una famiglia.
Qui ho inserito a suo tempo diverse informazioni sulal bufala:
http://www.alessandroronchi.net/2008/37-cuccioli-da-adottare-silvia-3395795890-e-una-bufala/#comments

Che non sia un modo per fare pubblicità al sito che gestisce?

Ben vengano bufale di questo tipo? Non sono assolutamente d'accordo.

La pubblicità giustamente costa denaro e fatica, mentre se veramente la bufala provenisse da loro si tratterebbe di un sistema estremamente scoretto, oltre che ILLEGALE.

Peccato che dalle immagini abbiano tolto i dati EXIF, altrimenti avremmo scoperto l'autore.

Non riesco a capire chi altri potrebbe aver scritto questa bufala e per quale motivo.
Su Facebook sono stati creati diversi gruppi sui 37 cuccioli...bisognerebbe farli chiudere. Saluti