skip to main | skip to sidebar
91 commenti

Antibufala: Obama rende obbligatori i microchip impiantati nel corpo

Questo articolo vi arriva grazie alla gentile donazione di “filippo” e “fabiomel*”.

C'è un piano del Nuovo Ordine Mondiale per inserire in tutti gli abitanti del mondo un microchip, e la recente riforma sanitaria di Obama ne è il primo passo, perché prevede l'inserimento di questi microchip per scopi medici dal 23 marzo prossimo nei cittadini americani. Poi arriverà il turno del resto del pianeta. Non ridete: questa è la tesi di complotto che sta ricominciando a girare in Rete.

Infatti l'idea di un complotto mondiale per impiantare microchip nelle persone è una vecchia storia di origine religiosa, le cui tracce risalgono ad almeno dieci anni fa: l'impianto del microchip (più specificamente un RFID, simile a quello che si usa per l'identificazione dei cani e dei gatti) sarebbe un marchio della Bestia, cioè di Satana, secondo un'interpretazione della Bibbia che cita il libro dell'Apocalisse, nel quale si parla di un “marchio sulla mano destra o sulla fronte” messo dalla Bestia su “tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi” in modo che “nessuno potesse comprare o vendere senza avere tale marchio”.

Anni fa questa storia prendeva di mira specificamente due marche di RFID impiantabili: Mondex e VeriChip. Lo sbufalamento meticoloso delle asserzioni riguardanti il caso Mondex è qui su Urban Legends e qui su Snopes e si applica pari pari al caso VeriChip. Adesso l'allarme è ritornato alla carica con un aggancio alla riforma sanitaria statunitense, l'Obamacare.

Nella versione corrente, infatti, si “dimostra” la veridicità della tesi citando con precisione un documento governativo statunitense. Siccome molti non vanno a controllare le citazioni, questo fa sembrare credibile l'appello. In particolare viene citato il disegno di legge HR 3962, approvato nel 2009 e disponibile qui in formato PDF: un malloppone di 1990 pagine nel quale però non c'è nessuna menzione di chip o di RFID. La parola“CHIP” (in maiuscolo) presente nel documento è una sigla che sta per Children's Health Insurance Program, ossia una copertura assicurativa sanitaria per bambini. Non c'entra nulla con i microchip.

Altre versioni dell'appello citano un altro documento, HR3200, che però è un disegno di legge che non è mai stato approvato, non faceva parte del progetto Obamacare e comunque non parlava di obblighi d'impiantare microchip, ma soltanto di istituire un registro nazionale dei dispositivi impiantati (pacemaker, protesi mammarie, eccetera). I dettagli della questione sono su Snopes.com, che spiega da dove viene la data del 23 marzo prossimo: è semplicemente la data entro la quale entra in funzione il registro in questione, presente anche nel disegno di legge HR3962 approvato.

In sintesi, la tesi dell'imminente microchippatura dell'umanità da parte del Nuovo Ordine Mondiale si basa su un brano della Bibbia interpretato a capocchia e su un disegno di legge che non dice quello che gli si attribuisce e comunque non è mai stato approvato. Questo è il livello di serietà di chi spara queste tesi di complotto. Ma se per caso non vi basta e avete ancora qualche dubbio, non c'è problema: il 23 marzo è vicino. A quella data, quando non succederà assolutamente niente, esattamente come non è successo niente il 21 dicembre 2012, sarà interessante vedere le reazioni di quest'ennesima categoria d'imbecilli menagramo.

Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione: gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo sito. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti.
Commenti
Commenti (91)
Beh gli RFID si usano sopratutto come antitaccheggio, tutti quelli con il microchip di cui sopra installato saranno facilmente riconoscibili perché faranno suonare sia in ingresso che in uscita di qualsiasi negozio il sistema antifurto...
Ahahahaha ci ho litigato con una ragazza su questa storia, che mi ha tolto l'amicizia e in privato mi ha pure scritto dicendomi che dovevi tornare a farti le pippe su porntube perchè non degno della sua amicizia (in realtà preferisco youporn, ma tant'è!)
Stavolta passo: tra impianti olografici, ricetrasmittenti neuronali, chip vari sottucutanei, induttori di falsi ricordi, se mi impianto un altro chip da rettiliano divento cyborg.

Ciao

Carson
A proposito di Apocalisse e marchi bestiali:

Il numero "6" nell'alfabeto Greco Arcaico è rappresentato dalla lettera "digamma"
Il "digamma" rappresenta anche la consonante "W".

http://it.wikipedia.org/wiki/Digamma

quindi 3 volte 6 (666), il famoso numero della bestia e dell'apocalisse, si scrive Digamma-Digamma-Digamma", ovvero "www".

Che gli antichi Greci ci abbiano mandato un "segno" profetico?

Internet ci porterà all'apocalisse!!

Mi ricordo di un numero di Martin Mystere spettacoloso, costruito sopra questa "profezia" (che credo sia farina del suo immenso sacco) dal grande BVZA, Alfredo Castelli.
:)

p.s.
Non lo dite a Giacobbo, che poi ci crede davvero e ci smazza subito un paio di puntate di Voyager.
beh è facilissimo prevedere la reazione dei complottisti: "non è successo niente proprio grazie ai nostri appelli / email / facebook che hanno allarmato la popolazione e costretto il governo a bloccare tutto".
E che reazione vedremo? spariranno le date del 23 marzo per far comparire delle altre date... Niente di nuovo sotto il sole.
Al di là della bufala, caro Paolo, credo che "Microchippatura" sia una chicca favolosa :))))))))
Lo voglio!
Cosa succederà il 23 marzo? Niente se ne dimenticheranno e passeranno alla prossima bufala come se niente fosse..
Non so chi sia peggio chi interpreta passi della Bibbia ad minchiam oppure leggi meritorie sempre ad minchiam.
buh, in effetti un simile attrezzo ostacolerebbe quello che nella fantasia dei cospirazionisti é lo scopo della manovra.

Sarebbe piuttosto semplice creare dei diversivi e mandare la polizia a pescar bufale.
Una sola parola: ridicoli.
L'uomo ha bisogno di credere in qualcosa, in Dio, in un pensiero politico, negli alieni o microchip, e non sarà certo un sito di antibufale a reprimere questo bisogno, per scientifico che possa essere.
credo che la storia dei CHiPs non sia una bufala la prova è qui https://www.youtube.com/watch?v=AuVuzHMwFDI
Non ci credete perchè non avete preso la pillola rossa!
Ma poi mi arriva via posta o devo andarmelo a prendere?
Nessuno a preso in considerazione che non abbiamo bisogno del microchip per essere controllati? Poco tempo fa in Italia è scoppiata una polemica perché si voleva fare una legge dove sopra i 100€ (se non sbaglio) sì era obbligati a pagare con carta di credito. E già realtà invece, che gli stipendi in contanti o con assegno non vengono dati più, se non hai un conto corrente, lo devi fare, altrimenti ti attacchi. (oppure lavori in NERO)
Quindi a stare a vedere con un po' di onestà, il pezzo dell'Apocalisse di Giovanni citato, combaciare molto bene già con il presente, senza aspettare il futuro.
>Nessuno a preso in considerazione che non abbiamo bisogno del microchip per essere controllati?

Un microchip che controlli l'italiano, quello servirebbe.
Ma forse ne servirebbe uno macro.
No, no, guardate che hanno ragione. Tant'è vero che chi sta dietro a tutto ha fatto un passo falso e si è fatto notare un po' troppo...!

"Invasione Ufo in atto, la Nasa nega e distrugge le prove"
http://notizie.tiscali.it/photostory/Invasione-Ufo-in-atto-la-Nasa-nega-e-distrugge-le-prove/35304/523846/
Massy Biagio,

non sarà certo un sito di antibufale a reprimere questo bisogno, per scientifico che possa essere

E chi ti dice che io ambisca a _reprimere_ questo bisogno? Semmai colmarlo diversamente. Per esempio credendo nell'intelligenza, nel ragionamento e nella scienza invece che credendo alle paranoie e alle stronzate che fanno marcire l'anima.
Secondo me Giovanni (l'evangelista) era il più grande scrittore di fantascienza del suo millennio
E non hanno ancora detto per _dove_ devono inserirvi il microchip...

xD
Brutta notizia per @Shorty: 666 (seicentosessantasei) in greco si scriveva χξϝʹ, dove solo il 6 finale usa il digamma, perché il sistema non era posizionale. https://en.wikipedia.org/wiki/Greek_numerals
A proposito di 2012... Mi piacerebbe sapere che fine hanno fatto tutti gli espertoni "di 2012" tipo Enzo Braschi, e i millemila siti che parlavao della fine del mondo.
@Paolo: Ieri ho lasciato il seguente commento sul blog che hai linkato. "Ma non vi rendete conto che nel documento governativo che avete linkato non c'è traccia di quello che state dicendo?".
Il commento era "in attesa di moderazione". Non è stato approvato. Ci riprovo ora. Ecco lo screenshot (Lev): http://tinypic.com/r/25g3xvm/6
@Elena,

666 nel senso di seicentosessantasei, sì.

MA, come direbbe Martin Mystere, in realtà la profezia avrebbe anche potuto indicare la ripetizione del numero 6, cioè 3 volte 6, e quindi 3 volte Digamma, per indicare ai posteri la causa dell'apocalisse futura: il World Wide Web e blablablabla...(Martin Mystere è notoriamente logorroico).

A questo punto Java, l'inseparabile spalla di MM, farebbe un'espressione scocciata, rassegnandosi al lunghissimo pippardone di Martin, dicendo qualcosa tipo "MRGH GRH MRH..."

Che in Neanderthaliano si potrebbe tradurre con: "che DUE palle, TUTTE le volte parte con lo spiegone di tre ore..."
@ Shorty:
La traduzione dal neanderthaliano è abbastanza corretta... :-)
Sapete, penso che a un certo punto non si tratta più di ignoranza o semplice stupidità (a parte le persone dichiaratamente in mala fede).

Ci deve essere un qualche disturbo comune a tutte queste persone che credono a queste fante teorie di complotto. Sarei curioso di vedere qualche MRI di vari complottisti per sapere quali aree del cervello si illuminano mentre declamano le loro verità.

Attenzione! Non dico che vanno compatiti poiché non sono padroni delle loro azioni(anche perché si è dimostrato che queste persone possono essere oggettivamente pericolose). La mia è proprio una curiosità scientifica.
... e meno male...
"il 23 marzo è vicino. A quella data, quando non succederà assolutamente niente, esattamente come non è successo niente il 21 dicembre 2012, sarà interessante vedere le reazioni di quest'ennesima categoria d'imbecilli menagramo."

Non mi sembra che i vari complottardi abbiano smesso di spararle grosse dopo aver previsto un mega attentato alle ultime olimpiadi di Londra che per fortuna non c'è stato. Si limiteranno a inventarsi un'altra balla.
@zaku

La somiglianza fra le persone colpite dallo stesso disturbo, anche considerando il passato é tale che ritengo sensato supporre che sia un qualche tipo di guasto negli istinti ancestrali, i cui effetti si adattano alla tecnologia corrente.

Cioé, si guasta un circuito ed uno vede persone che non esistono, si guasta un´altro ed uno si convince che l´acqua puó sostituire garze & cerotti...

Il ché é un grosso problema perché nella rassomiglianza della propria nevrosi con quella di qualcun´altro vedono dimostrata la fondatezza delle proprie paranoie.
@Carlo,
Se sei "the original" Carlo Recagno, intanto complimenti.
Poi lo so...il mio Neanderthaliano non è all'altezza del tuo, che con Java e Martin ci parli tutti i giorni.
;)

p.s.
Ho capito perchè Martin Mystere usa il Mac da una vita,
Il gemello di Java ha fondato la Apple con Steve Jobs:

http://www.landsnail.com/apple/local/profile/wozniak.html

Separati alla nascita..
MRGH!
:D
Mi è capitato di leggere la seguente notizia. Potrebbe essere questa la fonte? http://singularityhub.com/2013/01/24/set-back-for-student-in-fight-against-rfid-chips/?utm_source=Singularity+Hub+Daily+Newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=f4e8fa7f2c-RSS_EMAIL_CAMPAIGN
Attivissimo come al tuo solito il miglior modo che hai per contrastare qualcosa è definirlo "stronzata" non sei dissimile da quelli che citi nella tua rubrica "era meglio tacere". La tua arroganza nel GIUDICARE le cose come se fossi un divino conoscitore della verità assoluta e i tuoi seguaci peggio di te non fanno che rispondere con sufficienza e banalità al limite del ridicolo.Ti appigli ad un fatto per negarne pure un altro assolutamente reale.I chip RFID sottocutanei sono assolutamente REALI ed utilizzati gia da più di 10 anni , e il cotnrollo della mente è un fatto gia presente da molti decenni.Spiegami tu o i tuoi amichetti cosa si dovrebbe pensare di questo ? http://www.youtube.com/watch?v=RLvlZl4WLQQ ...?! sono solo curiso di sapere il tuo\vostro pensiero non c'è assolutamente nessuna polemica nella mia domanda.
Alex,

non c'è assolutamente nessuna polemica nella mia domanda.

Davvero? Prova a rileggerla :-)


chip RFID sottocutanei sono assolutamente REALI ed utilizzati gia da più di 10 anni

Lo so. L'ho anche scritto nell'articolo. Forse il tuo astio ti ha impedito di leggere bene.


Spiegami tu o i tuoi amichetti cosa si dovrebbe pensare di questo

"Amichetti"? Meno male che non avevi intento polemico.

Mi spiace: so come risponderti, ma non perdo tempo con chi è aggressivo. Ritira le tue insinuazioni e riformula la tua domanda in modo civile, se vuoi che ti dia retta. Grazie.

il cotnrollo della mente è un fatto gia presente da molti decenni

Dimostralo.

Anzi no: il fatto stesso che tu sia libero di dire pubblicamente queste stupidaggini è la miglior prova che il controllo della mente non esiste. Se esistesse, ti avrebbe impedito di scrivere.


Se esistesse, ti avrebbe impedito di scrivere.

Paolo, ma stai parlando del "Controllo Della Mente Supremo Da Parte Del NWO" (o come diciamo noi "agenti" CDMSDPDN) o del suo controllo personale sulla sua stessa mente?

Perché nel primo caso avresti ragione, mentre nel secondo... beh, sembra che non ci sia più niente da fare...
No, gente così è al sicuro dal controllo mentale. Non ha molto da controllare, ci vuol poco a fare copiaincolla di un url di un video....
@Paolo Attivissimo

Oppure che un sistema di controllo basato sul dare agli sfaccendati qualcosa da sfasciare di facilmente riparabile su cui possano rompersi le corna in eterno, usando la loro convinzione di essere dei piratissimi per costituire le pareti e sbarre della loro prigione mentale é in funzione e pure funziona benissimo.

Non c´é neanche bisogno di microchip per quello.

@Alex

Piú o meno mi sai dire in base a cosa sei persuaso che il tuo intelletto non sia sotto controllo?
@Il Lupo della luna

Bé, porsi la domanda: "ma perché Obama dovrebbe voler controllare la mia mente?" é una cosa che i complottisti non fanno perché...
Suvvia, "il presidente degli stati uniti che si caca sotto per il timore delle mie interferenze nei suoi piani da ribaldo" é un vezzo mica da poco...
@Alex

Spiegami tu o i tuoi amichetti cosa si dovrebbe pensare di questo ? http://www.youtube.com/watch?v=RLvlZl4WLQQ ...?! sono solo curiso di sapere il tuo\vostro pensiero non c'è assolutamente nessuna polemica nella mia domanda.

Cosa si dovrebbe pensare? Che nel passato hanno tentato di influenzare la mente umana con diversi mezzi: in questo caso con elettrodi , in altri con droghe (dal semplice "cordiale" distribuito in abbondanza ai fanti in trincea prima della battaglia alle anfetamine e, ma con scarso successo, al LSD) in altri ancora con soggiorni forzati in campi di rieducazione, con le immagini subliminali o con la programmazione neuro linguistica.

Probabilmente anche oggi qualcuno studia qualche sistema strano per influenzare il pensiero ma da qui a dire che questi sistemi funzionino, sempre e su tutti, e che a qualcuno possa interessare utilizzarli su scala globale c'è ne passa.

Ps. Per influenzare l'umore delle folle non servono chissa quali diavolerie ma solo un po' di dialettica e tanta tanta faccia tosta; Mussolini docet, e non solo lui. :-(
Ho notato la locuzione "a capocchia". Sei stato a Napoli di recente, Paolo? :-P
puffolotti... non ci avevo mica pensato!! Allora è per quello.. ah bricconcello di un Obama!!

Per questo che i miei pensieri non sono sotto controllo allora! MI TEMONO!! :p
Giacomo,

Sei stato a Napoli di recente, Paolo? :-P

No. Non sapevo neanche che fosse una locuzione napoletana.
Paolo se non ci fossi tu bisognerebbe inventarti!

Grazie per tutte le bufale che ci risparmi!

ciao da paolo ratti
@Motogio
@Alex

Il ché ci porta ad un´altra questione che stranamente i complottisti non vogliono porsi.

E se lo strumento di controllo esistesse e fosse marijuana OGM che stimola certe aree del cervello e ne inibisce altre?

Analizziamo il mercato della marijuana in Italia:

Nonostante sia teoricamente illegale é sempre disponibile, piú o meno in qualsiasi quantitá, non é difficile da reperire e se uno la cerca gli sembra quasi che la polizia abbia ricevuto istruzione di far finta di non accorgersi di lui.

é un prodotto che sarebbe assolutamente mirato ad anarchici e ribelli

Qualsiasi discorso su sostanze chimiche o nanomacchine volte al controllo di massa della mente cade nel nulla, senza essere esaminato, come se qualcosa nel cervello del cannato gli spegnesse i pensieri quando qualcuno paventa l´ipotesi che la marijuana moderna provenga da studi botanici commissionati dal grande fratello.

Per quanto sembri assurdo sembra davvero che la marijuana sia una sorta di "kisseiju" che quando viene messo in dubbio giocherella coi contatti neurali del suo ospite per impedirgli di trovarlo.

Forse un giorno un complottista ci spiegherá perché secondo i complottisti la marijuana sarebbe al di sopra di qualsiasi sospetto, perché viene tralasciata dalle loro ricerche di microchip, nebbie astute, etc. etc.

eppure dovrebbero rendersi conto nel momento in cui strillano isterici: "Non toccare Santissima Marijuana! non ammetto di sentire bestemmie" che tale pensiero é simile al circuito di un chip che ha delle funzioni per scoraggiare la propria estrazione.
@Puffolotti

E se lo strumento di controllo esistesse e fosse marijuana OGM che stimola certe aree del cervello e ne inibisce altre?

Non per niente è la droga preferita dai paciFinti pseudosinistroidi come l'assenzio era quella preferita dai poeti maledetti e il caffé dai perditempo come me.

Anche se la storia narra di un vecchio signore delle montagne, tale al-Hassan ibn-al-Sabbah, che aveva la pessima abitudine di inebriare i propri seguaci con estratti di quella nobile pianta per indurli a compiere efferati delitti.

Ma si sa che le vecchie storie, a volte, sono solo storie.

Ps. Errata corrige: ce ne passa
@Motogio

La questione non ci concerne al di lá dell´oziosa conversazione.

Quello che mi chiedo é come mai i sinistronsi non la prendono in esame visto che é una bella caccona di cavallo fumante e pudeolenta.

Senza scomodare il fondatore degli assassini...

C´é l´accusa ben precisa mossa ai colonialisti europei di aver reso disponibili i superalcolici col preciso scopo di inebetire gli indigeni.

Ad un certo punto i nativi americani si son pure posti il dubbio...

Certamente in quel caso era evidente che l´acqua di fuoco veniva dall´uomo bianco, ma anche nel caso della marijuana nell´Italia contemporanea, si direbbe che il cannato pensi che venga coltivata dai puffi, il cannato non sembra immaginare laboratori coi controgurki, uffici con poltrone in pelliccia di panda... gente in giacca e cravatta, lui pensa al contadino di harvest moon, al prodotto "sano e naturale".
@Puffolotti

lui pensa al contadino di harvest moon, al prodotto "sano e naturale".

Hai ragione, "lui" pensa che sia un prodotto sano e naturale ma ignora, o vuole ignorare, che la marijuana coltivata con metodi naturali ha un tenore di HTC compreso tra l'uno e il tre percento mentre quella che si trova attualmente in commercio ne contiene dal 15 al 20%.

Ma è verde quindi è per definizione sana e naturale e chi la coltiva è un benefattore dell'umanita o al limite un bonaccione, un tipo alla "il grande Lebowski" per intenderci.

Poi ci si chiede perché solo loro vedono complotti ovunque perpretrati con i mezzi più improbabili dai gruppi più inverosimili di questa terra e non si rendono conto di essere loro stesse vittime di un sistema che li sfrutta solo per tornaconto finanziario o, peggio ancora, per motivi ideologici.

Ma è più semplice dare la colpa agli altri, possibilmente a quelli di origine ebraica con tendenze massoniche legati alle lobby degli armamenti e/o alle banche americane in combutta con i cattolici e in possesso della tessera di appartenenza al club Bilderberg e soci onorari del NWO, piuttosto che farsi un po' di sana e consapevole autocritica e smetterla di sponsorizzare i tristi figuri che alimentano le loro ossessioni vendendo loro la verità in comodi dvd in offerta a nove euro e novanta al pezzo.

Mah...
@Motogio

I palestinesi, che sono un po´piú furbi dei loro sostenitori italiani accusano apertamente Israele di introdurre tali droghe nella striscia di Gaza.

La mia posizione a riguardo é che non credo che Israele investa in qualcosa che spontaneamente funziona molto meglio, ma se uno deve mettersi a pensare che ogni cosa deleteria proviene dal nemico, l´analisi dei palestinesi ha una logica molto migliore di quella di Hassan ibn al Sabbah.

Piú o meno é una cosa che posso studiare con ogni agio da ogni punto di vista fin nel minimo dettaglio che abbia un senso pratico.

Ogni analisi strategica del valore tattico e strategico di marijuana, cocaina, LSD, extasy, PCP e affini evidenzia che non é un arma da dare ai propri soldati, ma va usata per avvilire i nemici.

Hahahha carina l'idea della maria come portatrice di mirabolanti sostanze di controllo, però che centra coi complottisti? Mi sembra una visione pregiudiziale tipo quella che loro hanno nei confronti dei complottatori^^


@motogio
la cannabis coltivata in modo naturale non è certo sotto la soglia del 3% di thc altrimenti sarebbe legale!Inoltre il THC è molto variabile in base alle condizioni in cui la pianta vive ad esempio più patisce la siccità più aumenta in percentuale. Basta provare a coltivarla in casa per sapere che buona come quella in "commercio" se non di più!

Comunque c'è da aggiungere che è un peccato fumarla visto la miriade di possibili impieghi che sembra avere, una a caso: sembra essere la miglior cura contro il glaucoma!
Quindi non parlatene come di un qualcosa da scemi che non vale la pena di considerare dato che il motivo per cui è vietata è abbastanza risibile a confronto dei benefici che potrebbe portare.
@Ugo Boiardi

la cannabis coltivata in modo naturale non è certo sotto la soglia del 3% di thc altrimenti sarebbe legale!

Beh.. dipende da dove vivi; da me, per essere legale (coltivazione libera e senza permessi), deve avere un contenuto di Thc inferiore allo 0.3% mentre in Spagna si possono coltivare liberamente, per uso personale, tre piante senza nessun limite di di Thc.

In quanto all'ipotesi di complotto non prenderla troppo sul serio; almeno da parte mia.

Quindi non parlatene come di un qualcosa da scemi che non vale la pena di considerare dato che il motivo per cui è vietata è abbastanza risibile a confronto dei benefici che potrebbe portare.

Tutte le sostanze dannose posso portare dei benefici e non sai quante volte ho ringraziato i papaveri da oppio per il sollievo che mi hanno procurato (solo in ospedale, su consiglio di un medico e a causa di qualche incidente; non pensare male) :-)

Ps. Ma per il glaucoma è importante il tasso di Thc?
@motogio
Vero la soglia legale di THC è lo 0,3% sono andato a memoria e non ho controllato scusatemi ^^ Per quanto riguarda il glaucoma la sostanza che lo tiene sotto controllo è propro il THC però non ne conosco la quantità necessaria,comunque so che è utile in una miriade di patologie, tra le altre mitiga i sentimo persino della sclerosi multipla!
Quindi la domanda è: perchè considerarla sostanza dannosa?
La storia della Cannabis indica che in alcuni casi i "complotti" esistono nel senso che è stata vietato ufficialmente per il motivo che è una droga pericolosissima(quando l'alcool è molto più dannoso) in realtà il motivo era per non utilizzarla più come fibra e sostituirla con la fibra sintetica il rayon...

Poi non ho capito il legame tra marijuana e complottisti ....
@Ugo Boiardi

La storia della Cannabis indica che in alcuni casi i "complotti" esistono nel senso che è stata vietato ufficialmente per il motivo che è una droga pericolosissima(quando l'alcool è molto più dannoso) in realtà il motivo era per non utilizzarla più come fibra e sostituirla con la fibra sintetica il rayon...

Se c`è una cosa che ci insegna la storia della canapa e che i fatti vanno analizzati senza preconcetti.

Il rayon si è imposto sulla fibre prodotte dalla canapa semplicemente perché era un materiale migliore e più economico da produrre; che poi Du Pont e i suoi amici abbiano in qualche modo sponsorizzato la campagna contro la canapa per meri interessi personali non ci piove ma questo non spiega perché le nazioni affamate di materie prime, come il Giappone e la Germania (stiamo parlando del 1937), non si siano messe a coltivare canapa per sostituire le fibre sintetiche e, specialmente, i carburanti fossili se davvero la canapa ha tutti questi pregi.

Non spiega nemmeno perché l'Italia nel 1925, un paese a quei tempi prevalentemente rurale e un decennio abbondante prima della famigerata "Marihuana Tax Act", era il maggiore produttore europeo, seconda al mondo solo agli USA, di fibre artificiali.

Anzi, andando a fondo della questione, si scopre che addirittura negli Stati Uniti, dopo il 1942, la coltivazione di canapa per uso industriale non solo non era osteggiata ma era addirittura incentivata dal Governo; ok c'era una guerra in corso ma comunque...

Poi non ho capito il legame tra marijuana e complottisti ....

Semplicemente perché è luogo comune considerare i consumatori abituali di cannabinoidi come i più propensi a credere a ogni genere di complotti.
tra le altre mitiga i sentimo persino della sclerosi multipla!

Fonti scientifiche? Grazie.
@motogio
Sicuramente in alcuni periodi storici per lo sviluppo delle industrie chimiche conveniva produrre fibre sintetiche invece di quelle naturali, per quanto riguarda la scelta fra rayon e canapa non ho mai sentito della maggior convenienza del primo. Sapevo invece della convenienza industriale nel produrre cotone perchè era stata inventata (con qualche anno di anticipo rispetto a quello per la canapa) il macchinario che lo raccoglieva e lo ripuliva direttamente nel campo.
Il termine complotto che ho utilizzato era eccessivo lo so,ma allo stesso tempo neanche troppo fuori luogo se ancora oggi chiunque parli di canapa viene etichettato come "propenso a credere a ogni genere di complotti" e relativi corollari...
Inoltre proprio perchè " i fatti vanno analizzati senza preconcetti" ad oggi sarebbe una pianta che in molteplici campi sarebbe veramente utile : dalla bonifica di terreni inquinati (soprattutto da metalli pesanti e radiazioni come mi risulta abbiano fatto anche a chernobyl), fino alle innumerevoli doti terapeutiche.

@oui, c'est moi
bastava una piccola ricerchina su google "cannabis sclerosi multipla" e ne avevi quante ne vuoi ti lascio giusto il link dell'AISM : http://www.aism.it/index.aspx?codpage=speciale_cannabis_sm
Avevo addirittura sentito di ricerche per sintetizzare il THC e gli altri principi attivi della cannabis da utilizzare come medicinali, quando chiunque potrebbe coltivarsela in casa se solo fosse legale.
Il problema quindi ,secondo me, è che costa troppo poco ed è questo che definisco "complotto".
Grazie per il link.
Il problema quindi ,secondo me, è che costa troppo poco ed è questo che definisco "complotto".
Il problema, secondo me, è che è diverso assumere un farmaco a base di cannabis, a dosi controllate, piuttosto che farsi una canna di marijuana...
@oui, c'est moi

Il problema è che,secondo me, probabilmente sbagli perchè un farmaco con un unico o pochi principi attivi perde il funzionamento che l'interagire dei cannabinoidi possono avere andrebbe fatta una ricerca seria,ma chi ne ha interesse per poi trovare un farmaco gratis?

PS: la marjuana si può assumere anche per via orale i cannabinoidi sono solubili nel burro ^^ ci si possono fare biscotti buonissimi
i cannabinoidi sono solubili nel burro ^^ ci si possono fare biscotti buonissimi
Già :-)
@Ugo Boiardi

sarebbe una pianta che in molteplici campi sarebbe veramente utile : dalla bonifica di terreni inquinati (soprattutto da metalli pesanti e radiazioni come mi risulta abbiano fatto anche a chernobyl), fino alle innumerevoli doti terapeutiche.

Per la bonifica dei terreni tutte le piante vanno bene, specialmente quelle annuali a foglia larga, ma che in Ucraina utilizzano la canapa per bonificare le aree contaminate mi giunge nuova; e da quello che ho trovato con Google dubito che questa storia sia vera.

Per le doti terapeutiche non discuto, non ne so molto, ma qui da me c'è un medico che utilizza gocce di canapa per alcune patologie; vedremo come andrà a finire.

Nussbaumer può somministrare canapa

Per i biscotti non commento.

ma chi ne ha interesse per poi trovare un farmaco gratis?

Perché gratis? E poi da quando il basso prezzo dei principi attivi di un farmaco è visto malamente dalla case farmaceutiche?

Hai mai acquistato una soluzione fisiologica per i lavaggi nasali dei neonati (in pratica acqua e sale)?
Vero molte piante annuali a foglia larga bonificano i terreni,la cannabis è una delle migliori semplicemente per la sua crescita elevata (può superare i 4m) e la semplicità della coltivazione.
Bhè che le case farmaceutiche apprezzino vedano di buon occhio una pianta che contenga un principio attivo che per essere utilizzato non necessita della loro intermediazione mi giunge nuova.Ricordiamoci che con la cannabis non esiste un dosaggio pericoloso e che l'unico effetto collaterale è lo stesso che la fa apprezzare da molte persone ^^
Acqua e sale non contengono principi attivi,vengono presi in farmacia per la garanzia della sterilità.

PS Sono intervenuto in questi commenti in difesa e a favore della cannabis perchè la ritengo una pianta dalle doti straordinarie che per un pregiudizio e per false informazioni non viene utilizzata come dovrebbe. Insomma è vergognoso che sia inserita fra le droghe pericolose e sia ancora vietata.
Purtroppo adesso questi sono in Parlamento...
http://video.corriere.it/deputato-5-stelle-microchip-corpo-umano/eb47055c-85d9-11e2-b184-b7baa60c47c5
Eccone un altro.
Fresco di elezione, pronto ad altre mistiche interrogazioni parlamentari, tipo quella di Scilipoti sulle Scie Chimiche:

http://video.repubblica.it/dossier/movimento-5-stelle-beppe-grillo/il-deputato-m5s-negli-usa-microchip-nel-corpo-umano/121432/119917?ref=HRESS-2


zan zan zan zaaaaan!
(sinfonia n°5 di Beethoven)
ops.
Non avevo visto il commento precedente.
ciao Elendir, abbiamo beccato lo stesso tipo.
:D
poi glielo spieghi tu?
http://video.repubblica.it/dossier/movimento-5-stelle-beppe-grillo/il-parlamentare-m5s-negli-usa-microchip-nel-corpo-umano/121432?video
Voi ci scherzate??? Mi si è appena sollevata l'unghia dell'alluce destro e indovinate cosa ci ho trovato sotto? Perciò 'suonavo' sempre al Carrefour!
Paolo, sei assolutamente in torto. Io, ad esempio, sto scrivendo questo commento col computer spento. Mi basta concentrarmi. Ho solo problemi ad aprire il video di youtube (mi si formatta il chip e mi si connette su youporn).
Ma dai Paolo, anche i neodeputati sanno che la cosa del chip è verissima. Quel che omettono di dire è che Casaleggio, dai video analizzati, è un rettiliano come un attento esame dimostra su youyube ...

Rob de matt !
Nathan, prova pornmd.com!
MALEDETTI!!! SIETE TUTTI RETTILIANI SIONISTI E DISINFORMATORI!! LA VOSTRA MENTE PIENA DI BARIO è CONTROLLATA DAI MICROCHIPPE INIETTATI COL VACINO PER L'INFLUENZA!!!
E pensare che è così semplice controllare.
Consiglio a tutti il video che trovate su repubblica.it dove un parlamentare (esatto, uno di quelli che abbiamo mandato a governarci) parla di ciò.
Noi italiani siamo campionissimi nelle figure di merda a livello mondiale, tanto che se dovessero istituire un campionato iridato non verremo ammessi per manifesta superiorità.
http://video.repubblica.it/dossier/movimento-5-stelle-beppe-grillo/il-deputato-m5s-negli-usa-microchip-nel-corpo-umano/121432/119917?ref=&ref=HRESS-5
E pensare che di appartenenti a questa categoria d'imbecilli menagramo cominciano ad essercene pure in parlamento.
mammagari mi microchippassero; ci caricherei sopra di tutto: la tessera della metro, il badge aziendale, la carte d'identità, la patente, addirittura la tessera del tifoso...per me, che di solito perdo le cose come i capelli, sarebbe una mano santa
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=ajFdSOlG5JE#at=30

quindi anche questo servizio parla del nulla?
@ Salvatore Florio

"quindi anche questo servizio parla del nulla?"

Parla della protesta di alcuni studenti americani sull'uso del tracking device... di cos'altro dovrebbe parlare? @_@
ok è una bufala , pero' come al solito una parte di vero c'è

http://news.bbc.co.uk/2/hi/technology/3697940.stm
http://www.wired.com/threatlevel/2009/12/positive_id/
http://www.wired.com/science/discoveries/news/2003/11/61357
@ MaxMax
[img]http://gallery.burrowowl.net/images/2c/2cca80a5157bec641570a4f0f83ca9e5 [/img]
Date dei tre articoli citati:

29 September, 2004

12.09.09

11.25.03

Ci sono stati sviluppi recenti in merito al prodotti di cui si parla in quegli articoli ?
Gentile Attivissimo,
a mio avviso c'è un altro acronimo della parola "chip" che può aver contribuito alla diffusione della bufala, vale a dire i "Masonic Child Identification Programs (CHIP)" .http://www.masonichip.org/

Come riportato su Wikipedia,
"The CHIP programs allow parents the opportunity to create a kit of identifying materials for their child, free of charge. The kit contains a fingerprint card, a physical description, a video, computer disk, or DVD of the child, a dental imprint, and a DNA sample. The purpose of the kit is to provide critical information to the public and to law enforcement in the event that a child goes missing. The program has been lauded by the National Center for Missing and Exploited Children."
(http://en.wikipedia.org/wiki/Masonic_Child_Identification_Programs)

Che cosa ne pensa?
Anche i polli nel proprio pollaio pensano di essere liberi... e hanno anche loro galli sacenti, dotti e bravi oratori... ma nemmeno loro sono consapevoli della realtà! Pensano che il pollaio sia loro e credono solo nelle "cose provabili". Inoltre se pensiamo che, poiché sappiamo leggere e scrivere, siamo all'apice della conoscenza umana e che quindi possiamo autoproclamarci detentori della verità, rimarremo molto delusi quando scopriremo che siamo di nuovo (metaforicamente) analfabeti. Basta seguire un corso di psicologia o di marketing per capire quanto funziona e fa comodo il "controllo mentale" (...che nella psicologia e nel marketing non si chiama così). Poi pensiamo veramente che se esistesse già un RFID con GPS (che arrivarà prima o poi) nessuno al mondo, nonostante gli enormi vantaggi intravisti, non tenterebbe di convincerci che l'innesto sia cosa buona? Di sicuro, nell'attesa, non ci verranno a raccontare della tecnologia imminente al telegiornale con la stessa veemenza di quelli che in passato ci hanno insegnato a leggere e scrivere. RFID e GPS sottocutanei non sono correlati direttamente al controllo mentale e Obamacare forse non prevede l'impianto di questi dispositivi, però forse i malati di complottismo, come li defisce anche qualcuno qui, possiedono invece un senso in più che molti altri ce l'hanno addormentato...
follid,

però forse i malati di complottismo, come li defisce anche qualcuno qui, possiedono invece un senso in più che molti altri ce l'hanno addormentato...

E forse invece sono semplicemente imbecilli. Come si fa a sapere quale risposta è giusta? Semplice: si guardano i fatti. Se i fatti asseriti dai "malati di complottismo" risultano essere balle, la conclusione è abbastanza ovvia, senza ma e senza forse.

In questo caso risultano essere balle. Vedi tu se vuoi mantenere il "forse".
Anche i polli nel proprio pollaio pensano di essere liberi... e hanno anche loro galli sacenti, dotti e bravi oratori...

??? Galli saccenti, dotti e bravi oratori??? I POLLI??? Polli che pensano di essere liberi??? I POLLI???

ROTFL! Non sta in piedi nemmeno la similitudine iniziale, figuriamoci se ha qualche valenza il resto del discorso. :D
@Follid: Ok, quindi ?

Cioè: ammesso che i seguaci dei vari Attivissimo, Medbunker, ecc. siano tutti polli e che i malati di complottismo siano i luminari, quelli che danno la SEGLIA!!1! a tutti noi altri addormentati dalla propaganda, nella pratica cosa dovremmo fare ?
@Follid

Se sei nella cacca di cavallo, sei liberissimo di spiegarmi come devo lanciarti il salvagente, e cercheró di accontentarti...
Salvo il fatto che se l´operazione di recupero dovesse portarmi a meno di 2 metri dall´orlo della concimaia, in quell´esatto momento molleró la corda.

Il problema é solamente stare lontani dalla cacca di cavallo, tutto il resto é cacca di cavallo.
Guidance for Industry and FDA Staff
Class II Special Controls Guidance Document: Implantable Radiofrequency Transponder System for Patient Identification and Health Information
Nox... conosci l'inglese? Sai leggere e tradurre il titolo del documento che hai postato? Sai che significa?
Non importa capire o saper tradurre... l'importante è mostrarsi come l'unico detentore delle verità assolute, ostentando le proprie granitiche certezze... ^_^
ragazzi ma finitela di vedere complottismo ovunque, questo prodotto della disinformazione vi sta togliendo la libertà di pensare, quello che voi chiamate complottismo si chiama "farsi delle domande", mi basta vedere i video di conferenze che fa per vedere che sta male mentre dice cazzate, mente 24 ore su 24, non è una cosa sana questa per una persona, mentire così regolarmente. quando manca l'onestà intellettuale poi è normale vedere giochini psicologici come quelli che fai Paolo, perchè di quelli campi, come dice mazzucco, è tutto un gioco illusionistico, la sostanza non esiste
gente, ANDATE E CERCATE, e se non siete d'accordo con lui non c'è problema, state solo sparando sui morti, vero Paolo?
Andrea,

ragazzi ma finitela di vedere complottismo ovunque

Volentieri, se la gente smette di vedere complotti ovunque.


quello che voi chiamate complottismo si chiama "farsi delle domande"

Sono d'accordo con te per due terzi. Specificamente, condivido le prime due parole della tua descrizione. Ma al posto di "domande" ci metto qualcos'altro.


è normale vedere giochini psicologici come quelli che fai Paolo, perchè di quelli campi, come dice mazzucco

Non sapevo che Mazzucco avesse accesso alla mia dichiarazione dei redditi.

Per tua informazione, mi guadagno da vivere facendo tutt'altro (il mio curriculum è pubblico, cercatelo). Ma tanto sei già convinto che io ti stia mentendo, per cui non spendo altro tempo a risponderti e ti lascio serenamente alle tue paranoie.
@ Andrea Parri

Troll.
http://www.iphoneitalia.com/the-geode-e-il-futuro-dei-pagamenti-elettronici-tramite-iphone-350168.html http://www.ilblazer.com/2011/05/30/dal-portafoglio-elettronico-con-nfc-al-chip-rfid-ad-un-passo-dalla-schiavitu-globale/ Due modi completamente opposti di guardare a uno stesso fatto, uno entusiastico e l'altro dubbioso, ma il fatto è evidente : il denaro cartaceo potrebbe sparire entro pochi anni, probabilmente; sostituito da chip rifd (che, tuttosommato, impiantati in un braccio, in una mano o in un cellulare, non vedo poi dove stia questa grande differenza) che saranno per forza di cose controllati dalle banche. Non è un complotto probabilmente, è solo il futuro. Se riservi dei dubbi o meno, poi, sta alla coscienza di ognuno...Ma chi si fa delle lecite domande ( del tipo: riceverò-ancor più di adesso, con le e-mail etc-pubblicità mirata? oppure: per qualche disguido elettronico potrei perdere il controllo dei miei soldi\dati? ) non è per forza un complottista o un idiota.
Cmq curioso il fatto che a 10 mesi di distanza da questo articolo sia venuto alla luce il fatto che Obama spiasse diversi capi di governo di superpotenze mondiali, fra cui la Germania ( e questa pare che non sia totalmente una bufala! ) . Ora, sicuramente- per il momento- è certo che al governo degli Stati Uniti non freghi assolutamente un tubo di controllare i comuni mortali tramite microchip... Però i mezzi tecnologici per spiare CHIUNQUE e DOVUNQUE esistono da tempo, e cmq non sono nelle mani di "persone a caso".
Una buona notizia (IMO): i boccaloni urlano tanto, ma sono pochi, visto il successo di altre petizioni (attenzione: foto di ragazze impiccate).
@Faber
Una buona notizia (IMO): i boccaloni urlano tanto, ma sono pochi,[...]

Anche meno di pochi. Hai visto la firma di una certa Maria Dadaumpa?
Che sia una delle Kessler? :-)
Che sia una delle Kessler? :-)

Magari una nipote fotocopia :-)
NSFW and family.